Espurghi San Nicola


Vai ai contenuti

Pericolosi, tossici e nocivi

Trasporto rifiuti

Il Trasporto di materiali pericolosi, destinati al recupero o allo smaltimento è particolarmente delicato per questo è necessario predisporlo con attenzione e competenza.

Atto di responsabilità civile, quindi di grande importanza, conoscere il destino ultimo dei rifiuti che ci affidate.

Trasporto Rifiuti Pericolosi

Noi facciamo in modo che tutti i materiali primi di cui sono composti i rifiuti speciali, quelli pericolosi, vengano riutilizzati. Aziende leader nel riciclaggio, specializzate nello smaltimento o, come si dice nel loro gergo dissemblaggio, sono il punto d’arrivo dei Trasporti speciali che voi ci affidate.

Vengono classificati come rifiuti tossici e nocivi tutti quei rifiuti industriali o urbani che, per le loro caratteristiche, sono nocivi per l’uomo e per l’ambiente. Il D. Lgs. 5/2/97 n. 22, più noto come “Decreto Ronchi”, che contiene una nuova classificazione dei rifiuti ed è tuttora un testo di riferimento in materia, comprende nella categoria dei “rifiuti pericolosi” un’ampia rassegna di materiali, come esplosivi, irritanti, catrame, ammoniaca, fitofarmaci, saponi, vernici, oli esausti, pile, accumulatori al piombo e al nichel-cadmio, componenti elettroniche, materiali derivanti da laboratori e ospedali, materiali contenenti arsenico, mercurio, cromo, piombo e così via. I rifiuti tossici possono essere solidi, liquidi, gassosi o presentarsi sotto forma di fanghi.


WebMaster Alessandro Baiardo - Copyright reserved 2008 | info@espurghisannicola.it

Torna ai contenuti | Torna al menu